Cannibali al Pantheon

Notizia breve ma inquietante. Per ricordare come ci sia sempre stato qualcosa di spaventoso nella mente di alcuni esseri umani.

Anno 1638, Piazza della Rotonda (il Pantheon). I protagonisti sono alcuni venditori di salsicce, cioé “norcini”. Ancora oggi sono chiamati così – a Roma – i salumai e i droghieri, perché un tempo venivano quasi tutti dalla zona di Norcia, in Umbria, dove da secoli sono esperti in queste produzioni. I due “norcini” improvvisati di cui parla il Silvagni erano però dei pazzi malfattori. E la giustizia pontificia non amava perdere tempo.

Furono accoppati scannati e squartati due empi scellerati norcini che condivano la carne porcina con la carne umana

Annunci

Una Risposta to “Cannibali al Pantheon”

  1. Pasquino Says:

    aridatece er Papa re, lui sapeva amministrà stà città

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: